Un quesito impertinente mi è frullato per la testa

  Un quesito impertinente mi è frullato per la testa fin da quando ho chiuso la porta dello studio, alle ore 18,30. Cosa faccio questa sera, mi dedico al  blog, oppure lo mando al diavolo insieme ai doverosi post, al controllo delle visite e tutti gli annessi e connessi, per raccogliermi in sospirata pace nel mio divano in compagnia di … Continua a leggere