Premio Letterario Internazione “Città di Gaeta”

    “Viaggiare colmi di speranza entrando nell’ignoto,  con poche informazioni: il modo in cui la maggior parte della gente vive la propria vita è completamente calcolatore, e questa stessa espressione sembra riassumere tutta l’esistenza umana” (Paul Theroux  Fresh Air Fiend)              Il prossimo due ottobre la riviera di Ulisse ospiterà anche quest’anno la premiazione dei finalisti al PREMIO LETTERARIO … Continua a leggere

La verità, vi prego, sull’amore

    Lui era il mio Nord, il mio Sud, il mio Est ed Ovest, la mia settimana di lavoro e il mio riposo la domenica, il mio mezzodì, la mezzanotte, la mia lingua, il mio canto; pensavo che l’amore fosse eterno: e avevo torto.     Il 29 settembre 1973 muore a Vienna il poeta-drammaturgo inglese                   Wystan Hugh Auden … Continua a leggere

“M’atterrisce il pensiero che io pure dovrò un giorno lasciare questa terra”

    Nel centenario della nascita di Cesare Pavese, tantissime sono le manifestazioni che si svolgeranno fino alla prossima primavera per ricordare non solo lo scrittore ma anche l’uomo. Personalmente è l’occasione per riprendere tra le mani un libro,   Cesare Pavese Vita attraverso le lettere, Einaudi editore, che raccoglie un epistolario di alto valore umano e artistico, forse il libro … Continua a leggere

Il business delle mostre dilaga in forme sempre nuove e disorienta gli amanti dell’arte, me compresa

     Pochi giorni fa un trafiletto su Repubblica dall’accattivante titolo “E ai  Capitolini arriva l’Apollo di Adriano”, mi ha fatto letteralmente saltare sulla sedia;  <perbacco>  ho pensato, <si tratterà di un’opera recuperata, un clamoroso caso degno del migliore ex ministro per i  Beni e le attività  Culturali Francesco Rutelli!>  Vado a leggere ed ecco la delusione: si tratta dell’Apollo … Continua a leggere

La paura d’invecchiare destabilizza i grandi seduttori

    E’ tornato  in Italia, edito da Neri Pozza, Biglietto scaduto,   il romanzo confessione del grande scrittore francese Romain Gary, (pseudonimo di Roman Kacew). In realtà Gray, o meglio Kacew, nacque in Lituania, nel 1914, ma la sua partecipazione alla guerra contro i nazisti a servizio delle Forze Aeree Francesi Libere gli fece guadagnare la nazionalità dei nostri cugini … Continua a leggere

Quando l’immondizia non era un problema napoletano

        Viaggio in Italia (1786-1788) di J. Wolfgang Goethe Palermo, giovedì 5 aprile 1787       “Verso sera ho fatto una piacevole conoscenza, entrando da un modesto mercante della via principale, per comprarvi delle piccolezze. Mentre m’indugiavo davanti alla bottega per esaminare la merce, si era sollevato un leggero colpo di vento, che turbinando per la … Continua a leggere

Festival della Letteratura di Viaggio

    Dal 25 al 28 settembre, a Roma,  nel Palazzetto Mattei sede della Società Geografica Italiana e nei suoi giardini, presso Villa  Celimontana, Via della Navicella 12, e nello Spazio Fontana e nella Sala Cinema del Palazzo delle Esposizioni,  in Via Milano 13 e 9a, si svolgerà il     Festival della Letteratura di Viaggio un viaggio nel viaggio attraverso … Continua a leggere

Quando la bellezza aiuta gli sconosciuti a diventare immortali

    Poco più di un secolo fa, intorno al 1890 per l’esattezza, dalla Senna riemerse il corpo di una giovane ragazza, probabilmente morta suicida. Affinché qualcuno potesse riconoscerla e darle un nome, il suo corpo venne adagiato nel ghiaccio in un obitorio vicino a Notre Dame ed esposto al pubblico. Il viso della ragazza era d’inusuale bellezza ed anche … Continua a leggere

Il 19 settembre 1985 muore a Siena lo scrittore Italo Calvino

    Il 19 settembre 1985 muore a Siena lo scrittore Italo Calvino, uno dei più autorevoli intellettuali del nostro dopoguerra. Mi piace ricordarlo rileggendo un estratto della sua introduzione alla prima edizione di  Fiabe italiane, uscita nella collana “I Millenni” di Einaudi nel novembre del 1956, un breve testamento spirituale di un grande  conoscitore dell’animo umano:     “ … Continua a leggere

Il 3 ottobre prossimo, a Roma, Carlo Revelli, e Francesco Piccinini presenteranno AgoraVox Italia

    Che AgoraVox,  il sito francese dell’informazione dal basso fondato da Carlo Revelli nel 2005, dal primo settembre 2008 è online anche in Italia è oramai notizia diffusa, ma forse non tutti sanno che il 3 ottobre prossimo ci sarà a Roma la sua presentazione ufficiale,  presieduta dal fondatore  Carlo Revelli, e dal manager di AgoraVox Italia Francesco Piccinini, … Continua a leggere